SIGLATO UN ACCORDO BILATERALE AMAFOND E RUSSIAN ALUMINIUM ASSOCIATION

A latere del Forum imprenditoriale italo-russo in occasione del CIRCEIF tenutosi presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, è stato siglato un accordo di scambio e cooperazione tra Amafond e la Russian Aluminium Association.

Le due parti in causa sono Amafond, l’Associazione Italiana Fornitori Fonderie nata nel 1946 e punto di riferimento per gli operatori del settore, e la Russian Aluminium Association, l’Associazione russa che raggruppa produttori, i fornitori e consumatori di alluminio con lo scopo di favorire lo sviluppo del settore dell’alluminio.


Questo Memorandum, firmato dal Presidente Amafond Maurizio Sala e dalla Co-Presidente dell’Associazione russa Irina Kazovskaya, è stato stipulato per favorire una stretta collaborazione tra le parti nell'ambito dello sviluppo della produzione e del consumo di alluminio in Russia ed in Italia e per avviare un dialogo internazionale sui problemi dell'industria dell'alluminio, la sua promozione e i suoi prodotti.


Punti cardine di questo documento d’intesa sono: organizzazione di fiere, simposi e tavole rotonde; incentivare il partenariato diretto tra aziende; creare joint venture; favorire la comunicazione e lo scambio di informazioni tra i due Paesi; incentivare lo scambio di esperienze relativamente alla regolamentazione ecologica e tecnica.

Nessun record trovato!